Control Room & Business Continuity

emergency and crisis - control room & business continuity

Emergency & Crisis

Control Room & Business Continuity

PROTEGGERE IL TUO BUSINESS

Molteplici eventi, sia di carattere naturale che innescati da persone, possono mettere a repentaglio il business, la sicurezza del personale e le aspettative di servizio dei clienti. Le grandi organizzazioni hanno bisogno di sistemi tecnologici in grado di garantire condizioni di sicurezza e continuità operativa, proteggere asset e risorse. emma Business Protection, con protocolli e tecnologie all’avanguardia, sostiene il business nei casi di emergenza, per operare sempre con tranquillità e efficienza.

½OPERATIVITA’ GARANTITA

½Dotare le aziende non solo di una pianificazione delle contromisure da mettere in atto in caso di crisi, ma della capacità di gestire gli eventuali incidenti con processi automatizzati e coordinati. Configurare l’intercettazione preventiva. Prevedere le situazioni critiche. Intervenire tempestivamente. La piattaforma emma Crisis Management di Beta 80 rispetta il paradigma dell’Incident Command System. Semplifica situazioni complesse, rende chiare operazioni delicate, velocizza attività articolate. Risponde a tutte queste esigenze, integrandosi inoltre con i prodotti leader di mercato per pianificare ed eseguire al meglio i protocolli in caso di incidente.



LA SOLUZIONE: emma BUSINESS PROTECTION

Beta 80 propone un sistema tecnologico innovativo in grado di potenziare la capacità di risposta a un’emergenza. Coordinare gli interventi grazie a strategie programmate in tempo di pace. Consentire un’operatività continua basata su processi automatizzati e coordinati. Fornire gli strumenti per supportare le necessità di clienti e partner. Superare tutte le possibili emergenze, sfruttando tecnologie gestionali all’avanguardia per tutelare le persone, i beni e una corretta operatività.

 

La piattaforma emma di Beta 80 permette di avere una gestione oculata delle informazioni relative all’evento d’emergenza, consentendo in particolare di:

  • Sapere che cosa si sta facendo, dove sono i mezzi di soccorso, quali sono le criticità in atto e a che punto sono le soluzioni pianificate.
  • Notificare immediatamente le attività ai soggetti responsabili, e consentire loro di comunicare in tempo reale ed in mobilità a che punto sono.
  • Identificare automaticamente interlocutori e soluzioni alternative.
  • Avere un quadro della situazione per la Direzione e per il responsabile della crisi.

 

FOCUS ON

INTELLIGENT NOTIFICATION

½

La piattaforma emma Crisis Management è potenziata da strumenti di Intelligent Notification, utilizzati sia per notificare i responsabili delle singole attività, sia per attivare immediatamente il comitato di crisi o le persone responsabili per gestire la situazione avversa. Gli strumenti di Intelligent Notification permettono di usare più canali di comunicazione e di implementare call tree, permettendo di chiamare gli interlocutori di back-up nel caso in cui i referenti non risultino raggiungibili. Questi strumenti inoltre prevedono la possibilità di interagire con il sistema, e dare un feedback strutturato, senza l’esigenza di accedere all’applicazione.

 

La piattaforma emma Crisis Management di Beta 80 integra le principali piattaforme di notification, e in particolare MIR3.

BUSINESS PROTECTION

½Pianificare un corretto modello organizzativo per proteggere i propri asset.

La Business Protection, finalizzata al mantenimento della continuità operativa in situazioni avverse, deve essere affrontata in modo complessivo da tutta l’organizzazione aziendale, che si deve dotare di norme di comportamento, procedure e strumenti per poter assicurare al contempo la protezione dei propri asset strategici ed il mantenimento della continuità operativa. Il sistema di Crisis Management di Beta 80 è stato progettato tenendo conto della norma ISO 22301, ed è stato pensato nella consapevolezza che la parte informatica può essere di grande aiuto ma non è in alcun modo sostitutiva di un corretto modello organizzativo e di procedure affinate.

emma, in particolare, rispetto ai quattro cardini della norma (Plan – pianificazione | Do – esecuzione delle attività | Check – verifica e controllo di quanto fatto | Act – taratura del piano rispetto a quanto fatto) si focalizza sulla fase Do, ovvero le attività collegate alla gestione e al superamento della crisi.

Il sistema emma si integra in modo nativo con altri strumenti informatici per poter coprire il processo complessivo della Business Protection. In particolare per la parte di Pianificazione, Mantenimento del Piano e Business Impact Analysis, la soluzione è integrata con Orbit nativamente.

CONTROL ROOM

½Intercettare gli allarmi. Effettuare una correlazione tra i segnali.
Monitorare le situazioni e la regolarità del business.

 

Sono i primi passi per proteggere i propri asset. Grazie a una intercettazione preventiva di situazioni anomale l’intervento può essere tempestivo, e consentire di evitare che la situazione divenga critica. Il tema dell’intercettazione è già indirizzato da molti vendor di tecnologia, dalla video sorveglianza ai sistemi anti intrusione, fino ai controlli di temperatura e pressione in ambienti protetti. La presenza di sensori eterogenei, tuttavia, rende difficile la supervisione, il monitoraggio e la correlazione dei segnali.

 

Anziché integrarsi singolarmente e puntualmente con i singoli sensori, la soluzione di Beta 80 si integra in modo nativo con ONE, realizzata dal Consorzio Stone, che espone sotto una interfaccia unificata tutti i segnali, consentendo così alle Control Room di effettuare operazioni di correlazione tra gli stessi ed inviare segnali di allarme specifici alla piattaforma emma.

Beta 80 S.p.A – Via Socrate, 41 – 20128 Milano (MI) – P.IVA 13274760159 –  C.F. 08540780155 – Capitale Sociale 150.000 € i.v. – Registro Imprese MI 08540780155 – REA MI 1232203 – Tel. +39 02 25202.1