Governance IT

Technology & Operations

Governance IT

DOMINARE L’IT

Le Direzioni IT sono motori potenti che richiedono guide sicure. Budget importanti, performance e risultati attesi per l’azienda. Beta 80 affianca i propri Clienti nell’attivare modelli organizzativi, processi e tecnologie per assicurare una guida consapevole dell’IT. Decisioni opportune in tempi brevi, sostenute da dati oggettivi, piani operativi da implementare con responsabilità chiare e verifiche continue dei risultati. Ad ogni livello, le scelte sono basate su fatti documentati e misurazioni.

½

IT SENZA INCERTEZZE

½Superare la carenza di informazioni, per consentire da una parte una corretta e rapida identificazione delle problematiche da risolvere – e di passare dalle “opinioni” ai “fatti”, paradigma data driven -, e per abilitare un meccanismo di controllo delle azioni in corso finalizzato alla verifica dei risultati ottenuti e all’ottimizzazione dei piani.

Beta 80 supporta la capacità di una Direzione Sistemi Informativi di “conoscere se stessa”, decidere “cosa vuole diventare”, “come e dove vuole cambiare” e di governare, controllare e consolidare il cambiamento che si traduce in:

  • processi decisionali più rapidi e consapevoli
  • responsabilità chiare dalla fase decisionale fino all’operatività ordinaria
  • verifica continua dei risultati ed adeguamento dei piani

Beta 80 punta inoltre a rafforzare una governance collegata inestricabilmente al sourcing, in quanto la capacità di controllo e di governance lungo l’intera catena dell’IT richiede la progettazione e l’implementazione di accordi perfettamente funzionanti con i fornitori.

RIGORE E FLESSIBILITÀ: SAPER SCEGLIERE

Selezionare, pianificare e gestire i progetti di investimento IT.

Decisione e azioni che richiedono processi allo stesso tempo rigorosi e flessibili poiché strettamente legati a strategie e tattiche di business che modificano le priorità e sono fuori dal controllo delle Direzioni Sistemi Informativi.

Beta 80 supporta i propri Clienti nel mettere a punto e implementare modelli che consentono di guadagnare da subito il governo dei progetti e di evolvere gradualmente negli anni aumentando il proprio livello di maturità. Per fare questo Beta 80 fa leva sulle competenze sviluppate aiutando diverse organizzazioni IT complesse ad adottare con successo le best practice del Demand e del Project & Portfolio Management.
 

Costruire Cataloghi di Servizi. Misurare le performance.

Dal punto di vista delle operations “ordinarie” (incident management, problem management, change management, event management, ecc) un valido strumento di governo è normalmente costituito dal Catalogo dei Servizi, che consente all’IT di dichiarare chiaramente quello che fa all’esterno ed all’interno. Il Catalogo costituisce infatti un fondamentale riferimento per la misurazione delle performance e del valore generato per il business.
Beta 80 da anni supporta i Clienti nel costruire i propri Cataloghi di Servizi IT, nel definire i modelli di erogazione di questi servizi, i processi di supporto e, infine, di misurazione e reporting delle performance raggiunte.
 

Garantire qualità e compliance.

Il mercato spesso richiede non solo di avere un servizio di qualità ma di dimostrarlo attraverso la compliance a standard o norme specifiche.

I professionisti di Beta 80 da anni supportano i clienti a verificare il livello di conformità rispetto a standard di mercato in ambito di IT (governance, management, security): COBIT®, ISO/IEC 20000, ISO38500, ISO22301, ISO27000.

Beta 80 fornisce inoltre supporto nell’implementazione dei processi necessari, nella creazione dei meccanismi di controllo e nella conduzione di audit interni e nel supporto durante gli audit esterni.


Implementare il SIAM. Coordinare l’interoperabilità dei servizi.

Il Catalogo dei Servizi è anche centrale nell’implementazione del SIAM – Service Integration and Management – che può essere considerato un adattamento dell’ITSM allo scenario in cui i servizi erogati ai clienti (servizi end-to-end) integrino servizi di una molteplicità di fornitori, interni ed esterni all’azienda.
Beta80 ha grande esperienza nel supportare i clienti nell’implementazione di questo layer di service integration che, dotato di risorse, organizzazione, processi e tool propri, coordina l’erogazione, l’integrazione e l’interoperabilità dei servizi dei diversi fornitori, assicurando che i servizi soddisfino efficacemente ed efficientemente le esigenze aziendali e gestendone il miglioramento continuo.
In questo ambito, la definizione di processi di Sourcing e Vendor Management, di Software Asset Management, di License Cost Optimization e di un modello di Service Cost Accounting consentono di unire alla vista operativa e delle performance, quella economica che fornisce il migliore riferimento per la valutazione dei costi-valore dei servizi erogati.


Beta 80 S.p.A – Via Socrate, 41 – 20128 Milano (MI) – P.IVA 13274760159 –  C.F. 08540780155 – Capitale Sociale 150.000 € i.v. – Registro Imprese MI 08540780155 – REA MI 1232203 – Tel. +39 02 25202.1