Campagne pubblicitarie

La forza della pubblicità è la sintesi. Un visual, una headline, una bodycopy. Scegliamo il poco per comunicare il tanto: chi siamo, cosa ci è successo, cosa facciamo, qual è la novità. È un impegno per tutti: per noi pensiero, risorse, esposizione. Per voi ascolto, comprensione e speriamo interesse. Dunque, meglio essere sinceri e non camuffarsi; cambia la grafica e cambiano le parole, ma l'immagine da trasmettere è una sola.

Anno 2012/2013 - "Beta 80 Group. Una storia da raccontare"

Campagna di comunicazione corporate multi-soggetto.
Le persone fanno grande l'impresa, in Italia e all'estero. Lo raccontano Pietro, Barbara, Daniele, Oscar e Daniele, con tre film presentati da altrettante locandine. "Ti voglio così", “The border man”, e “Great!”. La storia di Beta 80 Group è fatta dalle sue persone, attori e interpreti di una trama che si sviluppa da più di venticinque anni.

Art: Maurizio Morlacchi
Copy: Francesco Marchitti

 

Anno 2009 - "Ognuno ha nel cuore una grande impresa"

Campagna di comunicazione istituzionale.
Se l'impresa è diventata grande, è stata una grande impresa. Ancor più se, come ricorda la bodycopy, "Beta 80 Group rimane fedele alla sua cultura e ai suoi criteri di sviluppo: dialogo costante con i clienti, passione per la concretezza e senso del risultato". Per questo motivo "aiutare le aziende ad essere grandi" è davvero una grande impresa.

Art: Maurizio Morlacchi
Copy: Francesco Marchitti

 

Anno 2008 - "Se non siete soddisfatti, cambiate partner."

Campagna di comunicazione istituzionale multi-soggetto. Scegliere un partner vuol dire condividere gli obiettivi e raggiungerli insieme. Forte di codici tecnologici ormai acquisiti, Beta 80 Group vuole sempre più parlare il linguaggio dei propri clienti, accompagnandoli verso i loro traguardi e rispettando le loro necessità. "Beta 80 Group vi aspetta a braccia aperte". "Beta80 Group è sempre con voi". Continua l'effetto di immediatezza e semplicità espressiva proprio del comic. Beta 80 Group c'è e si propone come partner: affidabile, presente, concreto.

Art: Maurizio Morlacchi
Copy: Alessandro Borgomaneri

 

Anno 2006 - Guarda guarda... cosa facciamo

La campagna di prodotto del 2006 prosegue il concept del 2005, che ha avuto molto seguito presso il pubblico. In quegli anni la comunicazione pubblicitaria nel settore ICT faceva largo uso di effetti Photoshop e creava pagine sature di richiami. Beta 80 Group continua invece con l'essenzialità del suo cartoon. Lo sguardo degli "occhietti" si posa questa volta sui prodotti. Le piattaforme software proprietarie Beta 80 Group sono al centro della comunicazione. Il prodotto MAUT, antesignano di Stockager®, e il software emma - emergency management sono lo spunto per creare le headline.

Art: Maurizio Morlacchi
Copy: Alessandro Borgomaneri

 

Anno 2005 - "Guarda guarda."

Dentro il segno di infinito che c'è nel simbolo di Beta 80 Group, appaiono un paio di "occhietti". Uno sguardo curioso, un poco sorpreso e un poco indagatore.
"Guarda guarda": la headline lo conferma. E infatti è una sorpresa: a quasi venti anni dalla nascita, Beta 80 ha scoperto di saper fare, costruire e accompagnare i clienti, di sviluppare modelli culturali. Il fascino e la meraviglia di essere impresa lo ricorda anche la bodycopy. "E ci si stupisce ancora di più quando la realtà supera le aspettative."

Art: Maurizio Morlacchi
Copy: Alessandro Borgomaneri