Qual è la tua emergenza?
Il concetto di Emergenza è ampio, diversificato e si riferisce a tantissimi contesti. L’infarto di una persona, un incendio, un black-out, un terremoto, un’alluvione sono tutte emergenze che hanno livelli di complessità differenti e specificità da considerare. Lo sforzo fatto in questi ultimi anni è quello di riuscire a rendere l’informatica e la tecnologia un fattore di supporto nella gestione di situazioni critiche.
Abbiamo fatto questo confrontandoci con il mercato, con i nostri clienti, studiando le metodologie e le best practice nonché selezionando le opportunità offerte dalle tecnologie.
Ad oggi emma è in grado di dare supporto in questi contesti:

  • Emergenze estese nel tempo e che richiedono la collaborazione di più soggetti con competenze diversificate. Sistema tipico per questo contesto è la Protezione Civile, sia essa a livello provinciale o regionale.
  • Emergenze che impattano asset, strutture e che bloccano il business. Sono le emergenze che impattano i processi produttivi, tipicamente collegati alle aziende private.
  • Emergenze che riguardano i cittadini nella loro vita quotidiana. Sono le emergenze sanitarie o relative alla sicurezza delle persone, che si rivolgono ad un autorità per avere un intervento. Di nuovo, i cliente di riferimento sono le Pubbliche Amministrazioni, le Agenzie Regionali o Nazionali che gestiscono il servizio.
  • Situazioni gravi, non differibili. Simili alle prime sono situazioni non classificabili come emergenza, ma sono comunque non differibili. Sono servizi tipicamente erogati da organizzazioni private che hanno lo scopo di gestire questi servizi. Clienti possono essere nuovamente le Pubbliche Amministrazioni, ma anche privati che erogano servizi specifici (ad esempio, le assicurazioni).